Tragedia in Messico: arbitro espelle giocatore, subisce una testata e muore

No Comments

Una partita tra dilettanti si trasforma in tragedia in Messico. A Tulancingo, città che si trova nello Stato di Hidalgo (Messico centrale), un calciatore riceve un’espulsione e colpisce l’arbitro con una testata, durante il match tra Canarios e Rojo Gomez di domenica 6 novembre. Il direttore di gara cade a terra privo di sensi e quando i paramedici accorrono per prestare i soccorsi purtroppo è già tardi.

Secondo le informazioni raccolte dai media locali il giocatore in questione è Ruben Rivera Vázquez mentre l’arbitro si chiamava Victor Trejo. L’episodio ha provocato una rissa e il colpevole ne ha approfittato per scappare: le autorità sono sulle sue tracce.

Categories: Storie di arbitri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *